Consulenza psicologica online

A partire da marzo 2020, a seguito delle disposizioni che fanno fronte alla pandemia Covid-19, abbiamo attivato il servizio di consulenza psicologica online.

In questo periodo di confusione e disorientamento, ci siamo a lungo confrontati con colleghi e pazienti e abbiamo così potuto verificare l’utilità del canale Skype, sperimentando che la distanza è un vissuto da poter trattare nel rapporto psicoterapeutico. 

Facendo esperienza dell’utilità della consulenza online, riteniamo che possa essere una risorsa anche nei casi di difficoltà di accesso ai servizi psicologici in generale. 

Pensiamo ad esempio a territori periferici e piccoli centri che soffrono la carenza di servizi, alla popolazione più anziana e/o fragile impossibilitata a recarvisi, a genitori in difficoltà con i figli a casa, e così via.